Provincia autonoma di Trento

La formazione specifica

La formazione specifica è finalizzata a consentire al giovane l’acquisizione delle informazioni, delle conoscenze e delle competenze tecnico-specialistiche legate alle attività del progetto in cui è coinvolto.

È organizzata e gestita dall'organizzazione in cui si presta servizio ed è un diritto/dovere del giovane.

La formazione specifica deve essere somministrata in momenti diversi dalla mera operatività della organizzazione di servizio civile e deve specificare come si intenda trasformare l’attività concreta in occasione di apprendimento (incontri di coaching, esercizi di scrittura riflessiva, incontri di supervisione ecc.).

I progetti prevedono 4 ore di formazione per il numero di mesi di durata del progetto. A volte la maggior parte della formazione specifica viene svolta nei primi mesi, ma potrebbe anche essere prolungata per tutta la durata del progetto. Deve essere ben distinta da quelle che sono ore di normale attività progettuale.

Un modulo obbligatorio della formazione specifica è quello sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies