Provincia autonoma di Trento

Iscrizione all'Albo

L’Albo delle organizzazioni del servizio civile universale provinciale è stato istituito nel 2016 con la deliberazione della Giunta provinciale.

Ad inizio 2021 sono stati meglio precisati i requisiti di accesso ed è stato deciso che le domande di iscrizione all’Albo SCUP possono essere presentate solo nel periodo tra l’1 gennaio e il 28 febbraio di ogni anno.

L’iscrizione è consentita alle organizzazioni che svolgono l'attività continuativamente da almeno due anni ed esercitano l'attività senza scopo di lucro. Devono disporre di adeguata capacità organizzativa. Si richiede, infine, che condividano le finalità indicate dalla legge provinciale n. 5 del 2007 e sottoscrivano il «codice di impegno comportamentale».

L’iscrizione al’Albo SCUP avviene previa verifica che l’organizzazione richiedente abbia la volontà e sia in grado di assicurare che la realizzazione dei progetti di servizio civile sia efficace in termini di utilità formativa per i giovani partecipanti e l’esperienza di servizio civile costituisca effettivamente un momento di crescita personale e di miglioramento delle capacità del/la giovane.

La verifica consiste nell’accertamento del possesso dei requisiti gestionali, strutturali e organizzativi adeguati e della presenza di competenze e risorse che assicurino un adeguato livello qualitativo dell’attività svolta e dunque del contesto organizzativo, nonché siano in grado di mettere in atto le attività amministrative necessarie per la gestione dei progetti di servizio civile universale provinciale.

L’iscrizione all’Albo SCUP è condizione essenziale per proporre progetti di servizio civile universale provinciale.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies