Provincia autonoma di Trento

Iscrizione all'Albo

Per proporre progetti di SCUP è necessario che le organizzazioni siano iscritte all’albo del servizio civile.

L’iscrizione è consentita alle organizzazioni che:
a) esercitano l'attività senza scopo di lucro;
b) dispongono di capacità organizzativa e di possibilità d'impiego in rapporto al servizio civile universale provinciale;
c) condividono le finalità dell'articolo 16, comma 2, attraverso la sottoscrizione di un carta d'impegno;
d) svolgono l'attività continuativamente da almeno due anni

In merito alle nuove richieste di accreditamento e iscrizione all’Albo SCUP, l’Ufficio adotta come prassi la programmazione di un incontro preventivo conoscitivo tra la nuova organizzazione e la struttura provinciale per il servizio civile. In tale incontro l’Ufficio presenta le finalità e l’istituto del SCUP. È un momento di conoscenza, utile per capire da subito "cosa si potrà fare" all'interno del servizio civile e per gettare le basi per una positiva collaborazione.

Le organizzazioni interessate ad avviare le pratiche di accreditamento sono invitate a contattare l’Ufficio via email ( uff.serviziocivile@provincia.tn.it ) per programmare l’incontro di cui sopra.

Solo successivamente all’incontro si potrà procedere alla fase pratica di richiesta di accreditamento e iscrizione all’Albo (si distingue tra organizzazioni con sede legale sul territorio provinciale e organizzazioni con sede legale fuori provincia ma con sedi operative in provincia di Trento).

Attenzione:
Si ricorda che tutte le dichiarazioni di atto notorio (sia accreditamento che adeguamento) e la modulistica vanno firmate digitalmente dal legale rappresentante dell’organizzazione (o suo delegato se precedentemente incaricato).

Procedura:

1. Leggere la delibera n. 2504 del 2016 e i relativi allegati, contenenti le informazioni necessarie per procedere alla richiesta di accreditamento;

2. Scaricare la "Domanda di accreditamento e iscrizione all'albo", che contiene anche il codice di comportamento la descrizione delle attività dell’organizzazione, compilare la documentazione in ogni sua parte e apporre firma digitale del legale rappresentante dell’organizzazione o da suo delegato (in questo ultimo caso occorre anche allegare l’atto di delega).

3. Inviare tutta la documentazione e gli eventuali allegati con una unica comunicazione dalla PEC dell’organizzazione alla PEC dell’Ufficio  uff.giovanieserviziocivile@pec.provincia.tn.it  (per gli enti operanti in PiTre la documentazione va inviata in interoperabilità)

Sarà compito dell’Ufficio servizio civile valutare la domanda di accreditamento e, in caso approvazione, l’iscrizione all’albo SCUP sarà effettuata direttamente dall'Ufficio, che provvederà a richiedere eventuale documentazione integrativa necessaria.

Potranno essere iscritte all’albo SCUP le organizzazioni unicamente per le sedi collocate in provincia di Trento.

A tal fine il firmatario sottoscrittore della documentazione relativa alla pratica di iscrizione sarà il responsabile delle sedi in provincia di Trento (che nella maggior parte dei casi differisce dal rappresentante legale dell’ente).

La procedura è la stessa indicata (sopra) per le organizzazioni con sede in provincia di Trento.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies