Provincia autonoma di Trento

Modificate procedure e modalità per l'iscrizione all'Albo delle organizzazioni del servizio civile universale provinciale

Lo scorso 26 febbraio la Giunta provinciale ha approvato la delibera n. 288, con la quale vengono modificate le procedure e le modalità per l'iscrizione all'Albo delle organizzazioni del servizio civile universale provinciale.

L’iscrizione al’Albo SCUP avviene previa verifica che l’organizzazione richiedente abbia la volontà e sia in grado di assicurare che la realizzazione dei progetti di servizio civile sia efficace in termini di utilità formativa per i giovani partecipanti e l’esperienza di servizio civile costituisca effettivamente un momento di crescita personale e di miglioramento delle capacità del/la giovane.

La verifica consiste nell’accertamento del possesso dei requisiti gestionali, strutturali e organizzativi adeguati e della presenza di competenze e risorse che assicurino un adeguato livello qualitativo dell’attività svolta e dunque del contesto organizzativo, nonché siano in grado di mettere in atto le attività amministrative necessarie per la gestione dei progetti di servizio civile universale provinciale.

Sono stati individuati in modo molto puntuale e chiaramente dettagliato gli indicatori relativi ad ognuno dei requisiti richiesti dalla legge e sono state precisate le verifiche da operare in sede istruttoria.

Sono state semplificate le procedure di richiesta dell’iscrizione e quelle per la verifica della persistenza dei requisiti alla scadenza del quinquennio di iscrizione. In aggiunta, è stata stabilita la condizione essenziale per il rinnovo dell’iscrizione nell’aver avviato almeno un progetto di servizio civile nel corso dei 5 anni antecedenti la richiesta di rinnovo dell’iscrizione.

Si stabilisce che fino alla verifica per il mantenimento dell’iscrizione permane l’iscrizione all’Albo SCUP delle organizzazioni e degli enti già iscritti alla data di approvazione di questa delibera.

Una grossa novità consiste nel fatto che le domande di iscrizione all’Albo SCUP da ora in poi potranno essere presentate solo fra l’1 gennaio e il 28 febbraio di ogni anno, con facoltà della Giunta provinciale di disporre la sospensione delle richieste in funzione dell’andamento del servizio civile sul territorio.

Al momento sono 234 le organizzazioni di servizio civile iscritte all’Albo. Per 130 di queste il termine dei 5 anni dalla prima iscrizione cade il 29 dicembre di quest’anno.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies