Provincia autonoma di Trento

Svolgere la valutazione attitudinale

Al termine della raccolta delle candidature, si apre la fase della valutazione attitudinale che è finalizzata all’individuazione dei partecipanti al progetto.

Viene realizzata dall’organizzazione di servizio civile, secondo i criteri e le modalità stabilite dal progetto e nel rispetto di quanto previsto dai Criteri di gestione SCUP.

Grazie alla valutazione attitudinale si forma la graduatoria del progetto, che deve essere supportata da un verbale delle procedure di selezione messe in atto.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies